Luigi

Versione in ricostruzione

Notti Nerd

E’ da un po’ che non scrivevo niente eh? E non si tratta neanche questa volta dell’articolo sul magico (?) mondo Apple. Ma forse è meglio così, questo dovrebbe essere molto più interessante di quello.

Venerdì è stata una giornata davvero interessante. E’ stata lunga, ma davvero interessante.

E’ iniziata in pessimo modo con una lezione straordinaria in università alle nove di mattina, senza corrente elettrica e con non pochi problemi di organizzazione. Subito dopo sono arrivate due brutte notizie in rapida sequenza che sembravano far crollare o comunque ridimensionare il progetto. Poi abbiamo continuato a perseguire la nostra idea, incuranti del maltempo e del freddo, dello sciopero delle ferrovie, dei ritardi incredibili, della disorganizzazione (soprattutto la mia), delle malattie, delle riunioni e dei corsi serali.

Dopo la lezione abbiamo iniziato a scrivere articoli interessanti per il sito, un rapido pasto a mensa, giusto quel che bastava per farci perdere il treno puntuale e per costringerci a ripiegare su quello che ritardava 40 minuti. Finalmente a destinazione, divisi in due gruppi: uno per preparare il campo e uno (ovvero io ed il prode mikiplus) per recuperare il mio armamentario da combattimento (ed un pigiama).

La restante parte del pomeriggio si è passata a studiare, sebbene con diverse interruzioni di varia natura. ma per lo meno le buone intenzioni c’erano. Abbiamo iniziato a produrre materiale per l’esame più pesante che sembra attenderci alla prossima sessione, e non è niente male come cosa. E dopo un altro pasto rapido, la serata è entrata nel vivo.

Otto persone, divise in due stanze, si sono date battaglia in locale come Team RED e Team BLU di Team Fortress 2. Arene, Payload, Corse dei carrelli, punti di controllo, in diverse mappe si sono susseguite sparatorie, mazzate, pugnalate e colpi di lanciafiamme, intervallate da scatole di biscotti e spuntini grassi notturni.

E’ stata senza ombra di dubbio la nottata più nerd della mia vita, ma altrettanto senza dubbio anche un’esperienza da ripetere ad ogni costo.

Grazie ai DCM per aver partecipato in massa e grazie a @masterhand per essere intervenuto. Mi dispiace solo che questo articolo non possa rendere giustizia alle risate che ci siamo fatti ed a quanto mi sono divertito, ma purtroppo un articolo scritto in breve tempo non riuscirà mai ad esprimere 9/10 ore di gioco in compagnia.

Certo, è pur sempre meglio di niente.

3 Comments

  1. Io propongo di ripeterci venerdì 6 Novembre e poi la mattina andare alla fiera dell’elettronica dormendo solo 2 ore… Così alla fiera saremo vittime dei migliori pacchi della storia, ci venderanno un fantomatico oggetto in grado di memorizzare dati di piccole dimensioni ad un prezzo spropositato e noi in massa lo acquisteremo… ah ah ah ah ah…

  2. vada per quella storia del pacco storico XD “Quanto costa sta baracca!?”
    P.S. Ricambio il ringraziamento per la serata più nerd della storia! 😉

  3. E’ stata veramente divertente… Bisognerà rifarci assolutamente entro la fine di novembre… Però nel programma vorrei aggiungere Algoritmi (per me e Angis) e Worms (Armaggeddon o World Party) per tutti i nerdosissimi… FANTAFAVOLOSA giornata insieme… Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo è uno dei pochi siti web rimasti al mondo che non richiede di lasciare dati personali, quindi per favore, non inserire dati personali nei commenti.
L'email non è obbligatoria. Usa uno pseudonimo al posto del nome. Oppure usa un nome, ma non il tuo. Non scrivere la tua città, il tuo numero di telefono, il nome del tuo cane, il tuo numero di carta di credito. Se proprio non riesci a farne a meno, sappi che potrei censurare il tuo commento se contiene informazioni personali.
I tuoi dati verranno trattati secondo quanto descritto nella policy privacy del sito.

© 2020 Luigi

Theme by Anders NorenUp ↑