Versione in ricostruzione

Come beccarsi una denuncia e altre storie.

Sono stati spediti due telegrammini di diffida alla Telecom, con su scritto in soldoni che non vogliamo che quel diavolo di palo sia attaccato al nostro palo/abbia un tirante nel nostro giardino.
Risultato?

Oggi pomeriggio mentre stavo studiando come un forsennato chimica e biologia per portare a casa almeno un sette e mezzo su un massimo di otto che quella GRAN furbona della mia professoressa ha deciso come voto massimo del primo trimestre, sento un po’ di trambusto fuori casa, e quindi sposto la tenda per vedere cosa accade.
Un tizio ha appoggiato una scala da fuori la recinzione al palo Telecom dentro la recinsione, e un secondo tizio si è arrampicato in cima portando con se una corda.
No, non lo sta facendo, non può.
E invece si che lo fa!
Rapido giro di telefonate e sotto al palo si ritrova mezza famiglia che ha abbandonato in fretta e furia i luoghi di lavoro.
Dopo qualche amorevole scambio di urli, gli omini sentenziano che loro “fanno come gli pare”, e a questo punto scatta la telefonatina ai Carabinieri.
Carabinieri che gira e rigira non si presentano, ma nel frattempo arriva un terzo simpatico omino a bordo di un altrettanto simpatico furgoncino di BoFrost*, per consegnarmi della sbobba surgelata che mia madre ha ordinato la settimana prima perchè una gentile signorina di BoFrost* ci ha telefonato ogni santissima sera finchè non abbiamo ceduto.
Nel frattempo, una seconda telefonata ai Carabinieri rivela che nel mio comune sono tutti fuori ed in altre faccende affaccendati, così ci arrabattiamo a chiamare i Carabinieri di un comune vicino, che arrivano ben 15 minuti dopo che gli omini a bordo del furgoncino, dopo aver assicurato il loro bel palo al mio, se ne sono andati.
Mio padre, che è una delle persone più calme di questo mondo, ha chiesto ai Carabinieri, dopo aver loro fatto i complimenti per la tempestività del loro intervento, che conseguenze avrebbe comportato lo spiccare l’omino dal palo utilizzando una doppietta.
Dopo il loro pressochè istantaneo intervento, i Carabinieri ci hanno informato che loro senza mandato non possono intervenire, e quando il mio calmissimo papino si è recato in caserma per sporgere denuncia, tutti gli hanno consigliato di non farlo, perchè tra processi, avvocati e amenità varie, avrebbe fatto prima a far rodere il palo da UN solo tarlo SDENTATO.
Risultato?
Mi sa che o stiamo qua a guardare quell’obrobrio che si presenta sotto un duplice palo davanti casa, oppure togliamo la linea telefonica sul serio.
E questo potrebbe significare che dall’oggi al domani io sparisca nel nulla.
Statemi bene.
😥

3 commenti

  1. Tsuyuha

    Io vengo li e spacco tutto se tu sparisci nel nulla 🙁 non è giusto che succeda questo!!! SPACCO TUTTOOOOOOOOOOOO 😈 🙁 -_-

  2. Ex3me

    No no no… proprio non se ne parla… fai qualcosa! e tienici informati, mi raccomando!

  3. the_devil_88

    Se ci sei ancora dimmi dove abiti che vengo li con dei miei amici a salutare quei simpatici omini della telecazz con un macete e a tegliere quel fottuto palo 😈
    Non me ne frega un cazzo di andare contro al nostro caro monopolio telefonico (di cui il padre di un mio amico è un dipendente 🙁 ), ma c’è un limite a tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo è uno dei pochi siti web rimasti al mondo che non richiede di lasciare dati personali, quindi per favore, non inserire dati personali nei commenti.
L'email non è obbligatoria. Usa uno pseudonimo al posto del nome. Oppure usa un nome, ma non il tuo. Non scrivere la tua città, il tuo numero di telefono, il nome del tuo cane, il tuo numero di carta di credito. Se proprio non riesci a farne a meno, sappi che potrei censurare il tuo commento se contiene informazioni personali.
I tuoi dati verranno trattati secondo quanto descritto nella policy privacy del sito.

© 2022 Luigi

Tema di Anders NorenSu ↑