Luigi

Versione in ricostruzione

Foto in ordine sparso nella galleria Android

Aggiornamento:

Se non ti interessa niente di tutta questa storia, in fondo all’articolo c’è il link per il download all’app che riordina la galleria!

Questo articolo non c’entra niente con tutto quello scritto prima, né con quelli che verranno dopo (ho fatto un video sulla Polaroid 103, devo solo scrivere l’articolo, lo metterò, lo giuro!).

La galleria 3D di Android è una bella roba: è veloce, funzionale e anche bella da vedere. Solo che ogni tanto può decidere di mettere le foto in ordine sparso e siccome io non sopporto le foto disordinate (cosa che ho deciso qualche giorno fa) ho cercato di capire come rimediare.

Il problema delle foto disordinate viene da abbastanza lontano, da quando per la precisione ho cambiato rom passando da quella stock con Sense alla Cyanogen. Le due versioni dell’applicazione “fotocamera” salvano le foto in cartelle diverse e con nomi diversi. Quindi inizialmente le foto erano state separate in due cartelle, e potevo distinguere quelle del periodo “Sense” da quelle del periodo “Cyanogen” (evidentemente la fotocamera è un’artista e va a periodi). Un giorno invece decisi che le foto dovevano stare tutte insieme, ed ho mischiato giù tutto nella stessa cartella. Non so se quello che ne è uscito fuori sia stato per colpa di Ubuntu (dal quale quel giorno avevo deciso di fare la copia) o se semplicemente gli andava di fare così, fatto sta che le vecchie foto infilate nella cartella delle nuove sono diventate le prime foto visualizzate dalla galleria 3D, come se fossero state le ultime immagini acquisite in ordine cronologico. Ma in realtà era l’esatto contrario! Le immagini erano più vecchie e sarebbero dovute finire in fondo!

Essendo abbastanza preso dagli esami, ho lasciato perdere questo fatto, e continuato a vivere la mia allegra vita da studente universitario senza diritto ad una vita normale.

Quando un giorno mi sono messo a cercare una certa foto nella galleria ed ho impiegato 5 minuti a trovarla, solo perchè la cercavo nel posto giusto (tra le foto più vecchie) mentre lei era nel posto sbagliato (a metà galleria), mi è venuto un po’ di nervoso e, complice il fatto che ne ho talmente piene le scatole di studiare che ogni scusa è buona per fare qualcos’altro, ho deciso di rimettere in ordine la galleria.

La prima cosa che ho notato è che il nome delle vecchie foto era diverso da quello di tutte le foto più recenti e precisamente tutte le foto cominciavano con un certo prefisso (che credo fosse IMAGE_) che veniva prima del prefisso usato dalle nuove foto (IMG_). Sembrava una cosa da niente, così mi sono scaricato un rinominatore di file in blocco (nello specifico, pyRenamer, sempre su Ubuntu), ho settato tutte le opzioni del caso, l’ho avviato, e dopo qualche istante ho scollegato il telefono per vedere finalmente la galleria in ordine.

Neanche per idea. Le foto nuove erano sempre dopo le foto vecchie.

Pur avendone piene le scatole di studiare, la mia coscienza mi ha impedito di rimettermi a bighellonare con quelle immagini, e quindi la galleria è rimasta sottosopra e io ho continuato a scattare foto col cellulare quando se ne presentava l’occasione, senza far caso al fatto che le nuove foto finivano regolarmente in prima posizione, seguite dalle foto più vecchie risalenti a prima di passare a Cyanogen, seguite dalle altre foto fatte con Cyanogen, prima di unire le cartelle. In poche parole, un tramezzino. Nuovo-vecchio-nuovo.

Oggi è ripresa, galoppante, la non voglia di studiare, e quindi ho deciso che avrei trovato il modo di rimettere in ordine quelle dannate foto. Come prima cosa ho deciso di fare una ricerca su Google, per vedere se lo stesso problema fosse mai capitato a qualcuno. La buona notizia era che il problema era ben noto, ma nessuno (tra i primi risultati in Inglese) offriva una soluzione. Così ho preso il telefono, l’ho collegato al computer di nuovo, ed ho cercato di fare luce sulla questione, questa volta da Windows.

Dopo un po’ di spippolamenti ho concluso che la galleria 3D di Android, non ordina le foto per nome, e neanche per data di creazione, bensì per data di ultima modifica ed a quanto pare quando ho deciso di spostarle, Ubuntu (o chi per lui) ha deciso di uniformare la data di ultima modifica alla data della copia. Ed ecco spiegato perchè le foto apparivano tutte insieme nel mezzo.

Purtroppo il problema non mi forniva una soluzione, perchè le immagini scattate con la fotocamera Sense erano semplicemente numerate (IMAGE_00001,IMAGE_00002…) e quindi non potevo risalire alla data di scatto dal nome (cosa che invece si può fare con le immagini riprese dalla fotocamera di Cyanogen). Inoltre non mi sarebbe mai passato per la testa di cambiare la data di ultima modifica di ogni immagine, una ad una.

Così ho investito un paio d’ore del tempo che non ho per preparare uno scriptino con AutoIt che facesse lo sporco lavoro al posto mio, e devo dire che i risultati sono stati buoni.

Il funzionamento del programma è il seguente: una volta specificata la directory dove si trovano le immagini della galleria di Android (possibilmente dopo averne anche fatto un backup, non si sa mai), si avvia l’esecuzione. Il programma analizza tutti i file JPEG contenuti nella directory indicata e tenta di recuperare la data di scatto dai dettagli EXIF che la fotocamera del cellulare salva nell’immagine. Una volta recuperata la data e l’ora dello scatto, questa informazione viene utilizzata per modificare la data di ultima modifica del file stesso, riportandolo nel posto che gli spetta della galleria di Android. Al termine dell’esecuzione viene aperto un file di log che indica per ogni file la data recuperata o eventuali errori incontrati nell’esecuzione.

Ora che la mia galleria è in ordine, ho caricato il programma su questo sito, così che se anche voi avete problemi del genere potete provare a lanciarlo e vedere cosa ne viene fuori. Non vi garantisco che funzioni, so che le mie immagini sono in ordine e tanto mi basta. Tenete presente che non processa le sottocartelle, perchè a me non serviva e quindi non mi andava neanche di scrivere il codice necessario.

Ah sì, il programma è in Inglese, ma sono convinto che riuscirete a capire come funziona.

Scarica Android Gallery Sorter

Aggiornamento!

Potete scaricare Android Gallery Sorter cliccando sull’icona qui sotto o scansionando il codice a barre con il vostro cellulare Android. Il software non è disponibile sul market, quindi dovrete abilitare l’installazione di applicazioni da fonti sconosciute.

35 Comments

  1. Daniel Paviotti

    11 Novembre 2011 at 9:51 pm

    Perchè non hai pensato di piazzarlo sul market android?

  2. Perchè in realtà questo che ho fatto è un eseguibile Windows, ma la versione che gira su Android è quasi pronta. 🙂

  3. stupendo lavoro !!! l’ho provato con le foto per il mio nexus s ed è andato tutto alla perfezione,,su 197 foto solo 2 erano fuori posto..davvero molto soddisfatto !!! bravo !!!

  4. ciao
    per favore rimetti disponibile per il download il tuo programmino! ^_^ ne ho assoluto bisogno per migliaia di foto in 2 galaxy diversi che mi stanno facendo sclerare, GRAZZZIE! ^_^

  5. con firefox si è scaricata ^_^ ma sul market non l’hai messo?? da win xp pro non mi trova file nel mio galaxy s2 nella memoria interna….. mi da no jpg files found

  6. Mao, controlla di aver selezionato l’esatta cartella della galleria (devono esserci delle immagini nella cartella che selezioni). Per quanto riguarda la versione da mettere sul market, purtroppo ho avuto qualche intoppo, spero di poterci lavorare il prima possibile. Anzi sai che ti dico? Una prima versione la provo a pubblicare questo weekend!

  7. Ho aggiornato l’articolo con il link all’app. Non l’ho messa sul market perchè non mi va di spendere 20€ per caricarci un’applicazione così esteticamente brutta! 🙂

  8. Grazie!
    l’ho installato su Galxy S2 e mi ha riordinato quasi tutto, solo 406 foto sono state “skippate” perchè dice “metadata was consistent”.
    Comunque è velocissimo.
    Ottimo lavoro!
    grazie
    ciao

  9. Ho provato l’app…mi dice “missing metadata” a tutte le foto …sai da cosa può dipendere?

    ho copiato dal mio nexus S le foto verso il galaxy Nexus; sul nexus S sono tutte ordinate correttamente mentre sul Galaxy risultano tutte sballate…neanche la funzione “fix date” di QuickPic ha funzionato.

    ciao

  10. Questo errore significa che nessuna delle foto contiene le informazioni sulla data di acquisizione che il mio programma si aspetta di trovare e senza quelle non può rimettere le foto nel giusto ordine… O questa informazione è andata persa con la copia (poco probabile) oppure il Nexus S non l’ha proprio salvata nelle foto, o magari la salva in un altro modo. Chiedo ad un amico col Nexus S di fare qualche prova.

  11. aspè…ho risolto…copiando le foto con quello schifo di MTP saltavano tutti i metadati delle foto e dei video.

    consiglio a chi ha l’MTP come sistema di trasferimento l’applicazione SAMBA (che non fa altro che abilitare la condivisione via wifi accessibile da win,linux e mac)

    saluti

  12. Ho provato la tua applicazione, ho la Cyanogenmod 7.2.0, ma non è cambiato niente..
    Eppure l’applicazione ha dato esito positivo con quasi la totalità delle immagini riordinare, però quando vado a controllare, non è successo niente..

  13. Guarda, se fai in modo che vengano rinominate anche le foto con un nome progressivo tipo IMG_0001 e via discorrendo, e estendi la cosa anche ai video sono disposto a pagarti XD

    Da iphone a galaxy nexus ho convertito i video e si è ovviamente rovinata la data di ultima modifica, però il nome è corretto, peccato non sia possibile ordinare le foto per nome…

  14. Ho anch’io questo problema col mio galaxy s wifi 5.0, che è un semplice lettore di mp3/4, pur avendo usato il suddetto sw.
    E pensare che ho comprato questo aggeggio solo per ascoltare musica e per vedere foto e video, ebbene il risultato è che le foto sono tutte mischiate, mentre i brani di un intero cd sono inseriti per ordine alfabetico e non per ordine di pubblicazione sullo stesso cd.
    Ergo il tanto decantato android è stato realizzato da un coglione, il quale evidentemente non aveva foto in archivio e nenche interi cd musicali; non capisco il tanto successo che riscuote.
    Inutile dire che il Windows Phone 7 che uso come cellulare non ha di questi problemi.

  15. Marc

    1 Gennaio 2013 at 4:39 am

    Ciao, avrei da chiederti una piccola modifica al programma che cambia le date delle foto partendo dalla data di scatto. Utilissimo, però io mi trovo nella situazione opposta (e penso migliaia di altri), non ho la data di scatto di centinaia di foto (o è errata), ma la data di scatto corrisponde nella maggior parte dei casi alla data di creazione files, ed in altri alla data di ultima modifica. Sto diventando matto a sostituire a mano la data di scatto partendo dalla data di ultima modifica (che è quella più affidabile).

    Sarebbe fantastico se il tuo programma potesse essere modificato in questo senso, ovvero scegliere quale data sorgente e scegliere per quale degli altri due campi impostarla.

    Comè ora se ho ben capito, prende la data di scatto e la mette come data ultima modifica & data di creazione, se invece fosse possibile selezionare manualmente sorgente e le due destinazioni sarebbe fantastico.

    Cosa ne dici?

    A me servirebbe: from data ultima modifica to: data di creazione & data di scatto

    E poi ti consiglierei di metterlo a pagamento, anche una cifra simbolica, perchè ti assicuro che il problema che hai avuto con android, non si verifica solo li, anzi, cè ben di peggio, vedi IOS che in assenza di data di scatto, prende la data di creazione del files, si, ma non quella del files nel pc, quella del momento in cui copi la foto nel devices… assurdo.

    Grazie se vorrai rispondermi.

    Complimenti comunque, anche se non lo modificherai.
    Buon Anno!

  16. Grazie della dritta Marc, però non ti posso promettere niente. Sono sotto tesi e al momento non ho proprio modo di mettere mano a questo programma… Avevo pensato di espandere questa piccola applicazione aggiungendo altre funzionalità… Bisogna vedere se ne avrò il tempo, speriamo di sì!

  17. C’è un modo per farlo funzionare anche sulle immagini caricate da computer e non solo con quelle scattate dal tablet ?
    Grazie
    Antonio

  18. Hai risolto alla grande un problema stupido di Android.

    Ti faccio i miei complimenti e ti ringrazio!

  19. Anche io sto provando da ore a copiare le foto dal mio S3 con Cyanogen sul PC con Ubuntu ma niente, non ne vuole sapere e continua a cambiare la data!
    Volevo formattare il telefono ma non riuscendo a spostare le foto in ordine ho passato tutta la sera a cercare di copiare le foto senza modificarne la data, mi hanno consigliato AirDroid ma non ha funzionato, mi hanno consigliato cp -p da terminale che serve a copiare i file lasciandoli integri ma non riesco ad entrare nel telefono con il terminale.
    Ora sto provando ad estrarre la cartella DCIM con W8 e se non funziona uso il tuo programma!
    Grazie in anticipo!

  20. Ciao.
    Nach’io ho lo stesso problema, ma solo con i video, non capisco come mai. Ho android 4.4.3

    Si puo fare qualcosa con i video? Ho possibilità di risalire alla data e ora di creazione del video (houn backup sul pc).

    A me basterebbe poter cambiare la data di creazione, e basta…

    grazie per l’aiuto

  21. BRAVISSIMO, bell’idea che risolve un problema fastidiosissimo.
    L’ho provato ma a me, su tutti i file, dà un errore di scrittura impossibile dei metadati.
    Forse i file sono per qualche motivo protetti in scrittura. Dopo verifico, nel frattempo se hai altre spiegazioni sono beneaccette.

  22. Ciao Luigi ottima idea se solo Android lasciasse modificare le foto nella WD esterna, infatti anche io ho il problema di Fabio. Ci sono workarounds?

  23. Sarebbe bello che il programma permettesse di ordinare i file prendendo l’ordine da quello alfabetico. E’ possibile?

  24. ciao ragazzi.
    salvo le foto su sd esterna e non le leggeva.
    ho provato a salvare tutto su scheda di memoria del dispositivo parte il programma di riordino ma dopo 30-40 sec crasha di brutto.
    le foto restano in disordine.
    credo che sia un problema di numero. sono oltre 1000…
    🙁

  25. Ciao a tutti,

    sono passato al Moto X 2014 (Lollipop), al quanto pare tutti i file trasferiti via MTP assumono la data di trasferimenti…anche Downloads, Screenshot e quant’altro del mio vecchio telefono (Droid 4 con Jelly Bean).
    Per le foto e video, al quanto pare l’ordine delle foto è corretto, mentre i video si piazzano in testa…le ho provate tutte, non ho ancora il root, e gli unici collegamenti USB sono MTP e PTP…stessi risultati sia copiando che spostando le foto (che sul pc hanno sempre la data giusta…).

    Ho provato quindi a fare un archivio ZIP con le foto della galleria e trasferirlo sul cell e scompattarlo con una app…risultato: uguale…

    Disperato! Il programma al momento non funziona…JPG non trovato…

  26. Vi lascio un update 🙂 Sono riuscito a risolvere con Motorola Migrate…fortunatamente per me che ho avuto due Motorola…quindi probabilmente una sincronizzazione via Wi-Fi è meno problematica…

    Cmq se provo a spostare qualcosa via Windows la data di ultima modifica cambia, se invece lo faccio dall’app “File Manager”, gli spostamenti non influiscono in questo…

  27. Ciao a tutti, complimenti per l’app. Aprendola riscontro un problema, non mi visualizza nessuna cartella. Mi si apre una schermata con in cima la spiegazione di quello che fa l’app, al centro il consiglio di eseguire il backup e in basso “Sort my pictures!”. Cliccando ovviamente mi dice che non ha analizzato nessuna foto. Come devo muovermi?
    La sto provando da un Huawei P8 lite con Lollipop 5.0.2.

    Grazie

    Lorenzo

  28. Ciao, sono passato fa iphone ad sandroid ma al momento di trasferire le foto le mette tutte random non rispettando il “nome” (dcm_1 dcm_2 etc).
    Ho provato ad usare questo programmimo ma niente purtroppo ;(
    Mi sai dire dove sbaglio o cosa posso fare per metterle bene please?
    Il cell è della mia ragazza e di cambiare app non ne ha voglia..le donne -.- perciò volevo cercare di poter risolvere con questo programma o altre soluzione,sono tutto orecchie 🙂

    Grazie di tutto

    Manuel

  29. Salve, ho appena scaricato e provato l’app però non riesco a capirne il funzionamento. Anche a me spunta “sort my pictures”, ma poi non succede e non spunta nulla. Cosa dovrei fare a riguardo ?

  30. A quindi e successo anche a voi ho messo una scheda SD nel mio cel non le leggeva lo tolta e dopo o notato due foto vecchie sulla fotocamera con nome e data diversa ma come e possibile

  31. L’ho provato tardivamente…. mannaggia l’avessi scoperto prima!
    Per questa volta mi sono riordinato le jpg con un accrocchio Visual Basic autocreato da me… perchè non sapevo come altro fare. Non descrivo il funzionamento, perchè non porta neanche le ciabatte al tuo GallerySorter 😉
    Ad ogni modo ho provato la versione windows sulla cartella che ho ancora nel PC: su 451 immagini, non ne ha ‘riordinata’ 1 sola… UNA SOLA!
    SEI GRANDE

  32. ciao
    ma se le foto sono su scheda SD non funziona?

  33. Giacomo Cicirelli

    6 Novembre 2016 at 9:57 am

    Ciao, come faccio a specificare la directory dove si trovano le foto?

  34. Ciao caro,
    so che è un post un po’ vecchiotto, ma vediamo se mi riesci ad aiutare lo stesso. Sono disperata, tutte le foto incasinate da quando le ho spostate sulla sd… brutta storia. ho scaricato la tua app, però non funziona: esce “sort my pictures”, ma poi non succede e non spunta nulla. Qual è il problema?
    Grazie mille,
    Valentina

  35. Io ho ripristinato il mio note 4 avevo salvato la cartella camera sulla sd e quindi formattando anche la sd il tutto sul pc Ho provato l’app una volta ripristinato il tutto ma sembra funzioni “l’app” solo se la cartella camera sta nella memoria principale del telefono comunque poi tramite app manager stock del cellulare ho poi ripassato la cartella camera sula sd e…nulal da fare le foto e qualche video (parliamo di oltre 1000 foto avendo io una sd da 200 gb) ancora tutte in disordine.Uso ancora kitkat quindi android 4.4 hai qualche idea?grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo è uno dei pochi siti web rimasti al mondo che non richiede di lasciare dati personali, quindi per favore, non inserire dati personali nei commenti.
L'email non è obbligatoria. Usa uno pseudonimo al posto del nome. Oppure usa un nome, ma non il tuo. Non scrivere la tua città, il tuo numero di telefono, il nome del tuo cane, il tuo numero di carta di credito. Se proprio non riesci a farne a meno, sappi che potrei censurare il tuo commento se contiene informazioni personali.
I tuoi dati verranno trattati secondo quanto descritto nella policy privacy del sito.

© 2019 Luigi

Theme by Anders NorenUp ↑