Finalmente Sharp-E è stato reso compatibile con Windows Vista, e quindi ho potuto installarlo anche sul fisso, trasformandolo nella mia shell predefinita. Ecco com’è il mio desktop ora, cliccate qua. Con questo programma l’ambiente Windows diventa più bello, più funzionale ed anche più performante. Se però non ci si perde un po’ di tempo dietro, c’è il rischio di trovarsi disorientati davanti alle varie impostazioni possibili.

Questo post è una panoramica su Sharp-E, spiega a cosa serve, e poi entra più in dettaglio, mostrando come modificare Sharp-E per adattarlo a tutte le nostre esigenze. Questa guida è stata scritta in modo chiaro e semplice, ed anche un tappo di bottiglia dovrebbe essere in grado di comprenderla.

Continue reading