Versione in ricostruzione

Polaroid Mania – SX70

Con questo articolo si chiude (finalmente?) la serie Polaroid Mania. Come ultima cosa di cui parlarvi mi sono tenuto le Polaroid SX70. Ci sono diverse cosine di cui parlare, per cui incominciamo.

Come nel caso delle Polaroid 600, SX70 è sia il nome di un tipo di rullino, sia il nome di un tipo di macchine fotografiche. Cercherò di evitare la confusione dicendo che tutte le (macchine) Polaroid SX70 funzionano con i (rullini) SX70, ma tenete presente che ci sono altri modelli che utilizzano gli stessi rullini, pur non portandone la sigla nel nome.

I rullini

I rullini SX70 sono praticamente indistinguibili dai rullini 600 ad occhio nudo. Ok, sulla scatola è indicato il nome, ma se li togliamo dalla scatola, le cassette in plastica sono quasi identiche. In realtà, per evitare di farvi sprecare un intero rullino, cassette dei rullini 600 e SX70 differivano per la presenza di piccoli piedini che impedivano di inserirli nella macchina sbagliata. In realtà ora che i rullini sono prodotti esclusivamente da The Impossible Project, questi piedini sono stati rimossi ed è possibile inserire qualunque rullino in qualunque macchina. La differenza sostanziale tra i rullini 600 e SX70 è la differente velocità ISO, che si aggira intorno ai 125 per le pellicole SX70 mentre è di 600 negli omonimi rullini.
In realtà grazie ai filtri ND è possibile effettivamente usare i rullini in entrambe le tipologie di macchine, inoltre The Impossible Project al momento produce anche rullini che non vanno bene su nessuna delle due tipologie di macchine e che costringe quindi ad agire sulla leva di regolazione più chiaro/più scuro (o ad applicare i famosi filtri).
Le pellicole SX70 sono state le prime ad introdurre il formato quadrato con bordo più spesso in fondo, che tutti riconoscono come il “formato Polaroid”, prima di esse era l’epoca delle serie 100 (di cui vi ho parlato in un precedente articolo) in cui occorreva l’intervento del fotografo e un preciso conteggio dei secondi per poter ottenere foto ben sviluppate. Con le SX70 si è raggiunto finalmente il punto in cui tutto quello che occorreva fare era premere il tasto di scatto (non per niente esiste una Polaroid SX70 chiamata “THE Button”), senza preoccuparsi del resto.

LE SX70

Insieme ai rullini SX70, Polaroid (e soprattutto il Dottor Land) hanno prodotto quella che secondo me è una delle più belle macchine fotografiche di tutti i tempi. Ed il fatto che sia una Polaroid per me è un valore aggiunto.
Si tratta per l’appunto della Polaroid SX70 Land Camera (e modelli seguenti) che potrei brevemente descrivere come una reflex pieghevole con messa a fuoco manuale. Mettere a fuoco le cose è divertente, anche se non devo fotografare niente, semplicemente prendo una macchina e metto a fuoco qualcosa, poi la rimetto a posto (sì lo so, sembro matto quando lo faccio). Una Polaroid reflex è una buona idea, soprattutto perchè risolve il problema più frequente che ho avuto con questo tipo di macchine fotografiche: la cosa peggiore delle Polaroid di solito è che non si sa mai cosa accidenti verrà e cosa non sarà compreso nella foto finale. In alcuni modelli il problema è più evidente che negli altri, ma è veramente insopportabile quando nella foto vi accorgete di aver incluso troppo oppure che manca un pezzo del vostro soggetto. A questo punto io sarei già stato un acquirente delle SX70 Land Camera, solo per il fatto di essere reflex, ma in realtà il meglio doveva ancora venire. Fin da piccolo sono stato appassionato degli oggetti pieghevoli, che possono cambiare forma (e a volte anche uso) semplicemente spostandone delle parti, e la SX70 è veramente meravigliosa da questo punto di vista. Chiusa è un rettangolo di metallo (o plastica) ricoperto di (finta) pelle, con una curiosa sporgenza trapezoidale. In realtà la sporgenza può essere afferrata e tirata, e se viene applicata la giusta forza, la SX70 scatta in posizione aperta e si trasforma in un curioso aggeggio in grado di fare foto.
Ma forse un video rende meglio l’ìdea.

Anche in questo caso c’è da perdersi tra i vari sottomodelli della SX70. Alcuni, più avanzati, includono anche il sistema di messa a fuoco automatica basato su sonar che è valso all’omonimo modello il titolo di “prima SLR con autofocus al mondo”. Se vi interessa comprare una SX70 per fare foto (e perchè è bella) e non solo per esporla, allora cercate di mettere le mani sui modelli Alpha (1, 2, o 3). A differenza degli altri modelli, le SX70 Alpha dispongono del foro per cavalletto e di due ganci dove attaccare una piccola tracolla. Dei due ganci potete anche fare a meno, ma il foro per il cavalletto è molto comodo, soprattutto se non trovate modo di rimediare un flash elettronico (e sono costosi) o un buon rifornimento di flash usa e getta detti Flashbar (le cui scorte vanno giustamente esaurendosi). Se cercate un modello extra-lusso, potete cercare le SX70 “Sonar” che per l’appunto dispongono della messa a fuoco automatica (che può anche essere disattivata), ma tenete presente che sono sensibilmente più ingombranti.
State invece alla larga dalle SX70 Model 3: questo è il modello più economico prodotto, ed in realtà non è una SLR, ma dispone di un mirino che soffre dello stesso problema di cui soffrono tutte le altre Polaroid (chi più e chi meno) di cui vi ho parlato qualche riga fa. In aggiunta, le SX70 hanno la messa a fuoco manuale, quindi dovete anche indovinare (o misurare) la distanza tra voi e il vostro soggetto prima di poter scattare, e decisamente non è comodo.
Il Model 2 è buono per scattare e forse non vi costerà quanto un modello Alpha, se invece siete dei veri collezionisti potete cercare di recuperare il Model 1, ma oltre a non avere il foro per il cavalletto, potreste anche non avere il mirino di messa a fuoco che vi aiuta a capire, spezzando l’immagine, se la messa a fuoco è corretta.
Queste macchine fotografiche costano, e i rullini costano pure, quindi non sono esattamente la scelta adatta per iniziare, ma io ne sono così innamorato che dopo la rottura della mia Model 2 ne ho comprata una seconda. Purtroppo sono anche abbastanza delicate: la Model 2 si è praticamente rotta da sola, senza che io abbia fatto niente di particolare, e trovare qualcuno in grado di ripararle in Italia non è un’impresa facile. L’ho portata da 3 diversi fotoriparatori, portandomi pure il manuale di riparazione rimediato sul web, ma nessuno è stato capace di aggiustarla.

Esistono anche Polaroid che accettano pellicole di tipo 600, esteticamente molto simili alle SX70 (soprattutto ai modelli Sonar), si tratta delle SLR 680 e SLR 690 che oltre all’autofocus tramite Sonar dispongono anche di un flash integrato. Sono ancora più ingombranti e costano veramente troppi soldi, però se non volete avere compromessi e vi piace il design, potrebbe essere una buona scelta.

E con questo siamo a posto.

50 commenti

  1. Hevil

    Prima di tutto, complimenti per il blog! 🙂
    Leggo che sei un appassionato di Polaroid e vorrei approfittarne per chiederti un consiglio! Ho appena acquistato una vecchia 1000 bianca con annesso flash Polatronic, che peró è piuttosto sporca! In particolare sul flash ci sono tracce di colla di un adesivo che dev’essere stato rimosso con pochissima cura… Tu cosa mi consiglieresti di utilizzare per pulire il corpo macchina? (per le lenti sono già attrezzatissimo!)

    Grazie anticipatamente!

  2. Luigi

    La 1000 non ce l’ho mai avuta tra le mani, ma penso che sia in plastica come gran parte delle Polaroid. Non credo che l’alcool le rovini, se non è particolarmente aggressivo, ma non prendermi in parola perchè non avendoci mai provato non so se effettivamente faccia qualche danno.

  3. Emanuele Bucchi

    Complimenti per il blog! anch’io ho acquistato una polaroid land 1000 con tasto otturatore verde, ma sembra che ci sia qualche problema. Ho inserito la pellicola e appena chiuso il cassetto la macchina si è attivata e ha sputato il cartoncino nero. Ma se provo a poi a far la foto schiacciando l’otturatore si sente un click meccanico e niente più! analizzando questa cosa, guardando nell’obbiettivo, sembra che il diaframma non si apra proprio. vorrei provare a smontarla ma non so da che parte iniziare. hai qualche aiuto da darmi?

  4. Marco

    complimenti davvero! anche grazie al tuo blog mi sono avvicinato alla sx 70.
    ho appena acquistato una versione sonar e volevo sapere se eventualmente è possibile smontare il sonar dal corpo macchina. grazie e ancora complimenti

  5. Luigi

    Per Emanuele: Se sei sicuro che il rullino sia nuovo ed ha la batteria a posto, allora il problema potrebbe essere più complicato del previsto. E no, veramente non ho idea di come si smonti una polaroid, penso che mi perderei 3/4 dei componenti prima di riuscirla a rimontare! Mi dispiace ma non so aiutarti.

    Per Marco: Il sonar non può essere rimosso, al massimo puoi disattivarlo e mettere a fuoco a mano.

  6. cristina

    ciao, ho trovato con piacere il tuo blog. da anni sono appassionata di polaroid e ne ho una discreta quantità. il mio migliore acquisto è stato comunque la sx-70, comprata su ebay e che mi ha dato tantissime soddisfazioni. purtroppo ultimamente ho voluto acquistarne un’altra: una alpha 3 con la lente macro (sono appassionatissime di still life e macro) ma ho avuto la spiacevole sorpresa di conoscere, tardivamente che questo modello non dispone della messa a fuoco. caz……. non ti dico la difficoltà che ho, usando anche la lente. tu hai mai avuto esperienza ? mi conviene misurare la distanza con o senza la lente inserita ?
    grazie mille delle tua eventuale risposta
    saluti
    cristina

  7. Luigi

    Mi dispiace Cristina, ma non credo che ci sia una soluzione al tuo problema… Non credo che la Model 3 sia stata pensata per l’uso con delle lenti macro o zoom, e non penso che ci sia un modo semplice per usare queste lenti su quella macchina! 🙁

  8. Pierpaolo

    Salve, mi trovo nella decisione di dover acquistare una polaroid 95B prodotto negli anni ’50, sopratutto come arredamento con vari accessori ed il contenitore in pelle originale dell’epoca, mi sapreste dire quanto vale, il suo valore indicativo? grazie

  9. Mario

    Ciao, posseggo una polaroid sx 70 sonar onestep da qualche giorno, ho comprato delle pellicole sx 70 color shad ma le foro mi vengono troppo chiare o qualcuno troppo rossa e nn si distinguono i colori. Vorrei avere un aiuto per usare la giusta modalità di scatto, la luce consigliata. Preciso che alcune foto le ho fatte con il selettore della luminosità su tutto scuro ma in quel caso le foto mi escono rosse tipo seppia e i colori non si distinguono. Spero di essere aiutato.

    Grazie

  10. Sergio

    Ciao a tutti,

    Ho recuperato una vecchia “Polaroid 1000”, comprato le pellicole SX70, ma appena inserite nell’ apposito slot non è stato espulso il cartoncino, al secondo inserimento ha espulso il cartoncino ma premendo il pulsante dell’otturatore non è successo nulla, ho tolto e rimesso la pellicola ed è uscita la prima foto con impresso il nulla.
    Può’essere un problema del pulsante dell’otturatore?
    E’ normale che senza pellicola (e quindi senza batteria) l’otturatore non si apra premodo l’apposito pulsante?
    Che prove posso fare per cercare di capire dov’è il problema?

  11. Luigi

    Senza batteria è normale che l’otturatore non si muova. Estraendo e inserendo più volte lo stesso rullino è anche normale che venga espulsa una foto bianca: la macchina è convinta che il rullino sia nuovo ed espelle il cartoncino, ma siccome non c’è, esce una foto. Il rullino andrebbe estratto in camera oscura e andrebbe reinserito il cartoncino o per lo meno una delle foto che hai bruciato, per non bruciare le altre. E, purtroppo, questo è tutto quello che ti so dire.

  12. Sergio

    Grazie Luigi,

    Il rullino effetivamente l’ho disinserito al buio, proverò a reinserie il cartoncino.
    Il fatto che reinserendo il rullino viene espulsa una foto (che è corretto funzionamento) mi fa pensare che la batteria del rullino è ok e pure i motorini interni della Polaroid, rimarrebbe il pulsante da verificare , ma non ho idea di quanto sia complicato somontare la macchina.

  13. Sergio

    Ho risolto

    asportando il pannello anteriore della fotocamera si può accedere ai contatti in rame che vengono attivati premendo il pulsante dell’ otturatore, a quel punto ho semplicemente spruzzato un po di CRC e il gioco è fatto.
    Ora premendo il pulsante viene espulsa la pellicola con la foto impressa, devo un pò migliorare la regolazione dell’esposimetro, ma ci siamo.

  14. Fabio

    io ho una polaroid 95 b qualcuno sa dirmi il valore

  15. davide

    ciao… mi chiamo Davide.
    Sono un completo esordiente del mondo delle polaroid ma avendo trovato una polaroid 1000 (modello bianco con arcobaleno centrale) mi sono intestardito nel voler imparare ad usarla.
    Ho acquistato le pellicole sx 70 (come scritto all’interno dello sportellino della macchina) della impossible project ma le prime 2 foto scattate mi risultano completamente violacee/marroncine.
    chiedevo… ho sbagliato io? o ho dei problemi alla macchina?

    ringraziando anticipatamente per l’aventuale risposta saluto tutti.
    Ciao Davide

  16. Alessandra

    Ciao, volevo chiederti un’informazione, sono anni che desidero una polaroid, ed ora avvicinandosi il mio compleanno avevo pensato di farmi un bel regalino..
    Però, cercando un po’ su internet tra i vari modelli, non ho fatto altro che confondermi.
    Volevo chiederti, forse sembrerà stupido, la differenza tra la polaroid che riporta OneStep ed il pulsante rosso e la polaroid che riporta il 1000 e il pulsante verde. Non sono, praticamente la stessa cosa? Cosa cambierebbe?

  17. Luigi

    Allora davide: suppongo che tu stia parlando delle pellicole a colori, comunque ci sono diverse “versioni” di rullini Impossible, ed ognuno ha bisogno di particolari accorgimenti per dare risultati apprezzabili. Devi scoprire quale versione hai tu, e quindi sul sito di Impossible potrai trovare gli accorgimenti da tenere (nella maggior parte dei casi si tratta di consigli riguardo la temperatura, l’esposizione, e lo sviluppo tipo questi relativi ai loro ultimissimi rullini a colori ma per alcune versioni di pellicole ci vuole parecchia più pazienza e filtri particolari…). Se non hai idea di cosa si parla, puoi guardare sul retro dei tuoi scatti ed usare questa guida per capire quando sono stati prodotti i tuoi rullini.

    Per Alessandra invece: Se non sbaglio dovrebbe trattarsi della stessa identica macchina, solo con due nomi diversi (OneStep è il nome americano).

  18. Alessandra

    Grazie mille!

  19. davide

    grazie del consiglio. comunque dopo aver fatto altri scatti le foto risultavano sempre identiche. mi sono andato a informare al negozio presso il quale avevo acquistato le pellicole e loro molto gentilmente me le hanno sostituite. probabilmente erano rovinate. ora con le pellicole nuove va meglio.

  20. mario

    ciao, ho trovato una vecchia sx-70, ha un problema, guardando nel mirino e’ tutto buoi, presumo sia lo specchio…secondo te come posso intervenire, ? grazie ciao

  21. Luigi

    Mario, se la SX-70 è una di quelle pieghevoli, e puoi richiuderla senza problemi, allora non è lo specchio (se lo specchio è alzato la macchina non si chiude, attento a non forzarla). Potrebbe essere l’otturatore bloccato a metà scatto. Ti serve un rullino (carico, ma vuoto) per provare a vedere se inserendolo si riprende da sola.

  22. mario

    ciao luigi, e’ una di quelle pieghevoli e la apro e chiudo senza problemi….provero’ il tuo suggerimento grazie

  23. simone

    Ciao Luigi,

    complimenti per il blog è
    Sto per acquistare una polaroid, come regalo per la mia ragazza e visitanto il blog ho visto che 6 un esperto.
    Volevo chiederti secondo te quali sono le migliori polaroid della serie 600, a me personalmente piacerebbe una sx-70 ma alla mia ragazza piacciono più quelle della serie 600.
    Altra cosa con flash o senza flash?
    Ho trovato una 635 cl supercolor e una 645 lm supercolor, quale mi consiglieresti?
    So che il blog è sulla SX-70 ma ti chiedo un consiglio ugualmente e ti ringrazio anticipatamente.
    Saluti.

  24. Elisa

    Ciao mi hanno regalato una image 1200 ma quando ho inserito la pellicola non mi ha sputato il cartoncino nero e ho dovuto aprirla ed estrarlo a mano ma le foto non si impressionano. Credo di aver rovinato gli scatti aprendola e vorrei comprare altre pellicole ma non so se ne valga la pena. Ho inserito male io la pellicola che non mi ha sputato fuori la cover secondo te o la macchina ha un difetto ed evito di buttare 30€ ancora? Grazie mille se potessi rispondermi.

  25. Davide Baccega

    Quali pellicole usava la polaroid 95b? M è stata regalata dal mio nonno, è stupenda ma se tornasse a far foto lo sarebbe ancora piu bella!!! Grazie

  26. Luigi

    Simone: C’è un post dedicato alle serie 600, puoi dare un’occhiata lì. In generale comunque, io preferirei prenderla con flash che senza…

    Elisa: Se inserendo il rullino il motore si è mosso, ma non è uscito il cartoncino, allora potrebbe essere semplicemente rovinato il gancio che muove le foto verso i rulli… Lo dovresti vedere sul lato sinistro all’interno della macchina, in alto. Puoi provare a piegarlo leggermente verso il basso). Se invece non si è mosso il motore, potrebbe essere scarica la batteria nel rullino (puoi provare con un altro) oppure potrebbero essere piegati o arrugginiti i piedini (all’interno della macchina, sul basso). Prova a pulirli o ad alzarli leggermente.

    Davide: Brutte notizie, i rullini per la 95b non esistono più da molto tempo…

  27. Stefano

    Bellissimo articolo complimenti 🙂 Ho ricevuto giusto oggi per eredità una sx-70 da mio nonno ! Solo che non riesco a distinguere il modello in quanto c’è scritto solo POLAROID SX-70 LAND CAMERA senza specificare il modello o la serie 🙁 mi puoi dare una mano ? Forse si tratta del primo modello prodotto ?

  28. Alberto

    Salve,
    ho trovato una Polaroid 1000 e vorrei metterla in funzione.
    Ho letto che monta la cartuccia pellicole con batteria inserita.Dove posso acquistare le pellicole?….potresti anche dirmi il modello della cartuccia?
    Grazie 1000.

    Alberto

  29. Rosaria

    ciao Luigi! io vorrei acquistare una polaroid SX-70 supercolor 1000. In particolare la mia domanda è: qual’è il flash migliore da utilizzare? io optavo per un polatronic 1.
    Grazie mille spero mi aiuterai!

  30. riccardo

    ciao, un blog molto interessante!!!
    Qualche giorno fa ho comprato una SX70 LAND CAMERA… BELLISSIMA. ho inserito un caricatore impossible color 600 (scaduto da 6 mesi) ma le immagini sono scurissime anche con il selettore sul massimo del chiaro. Forse col caricatore sx70 non scaduto potrei avere piu’ fortuna? Grazie e un salut a tutti quelli che frequentano il tuo blog – Riccardo

  31. Luca

    ciao luigi,
    leggendo il tuo blog apprendo dei vari modelli di sx-70.. io sto per acquistarne una, in realtà ho quasi chiuso trattativa, ma se il possessore non sa dirmi il modello c’è un modo per vederlo dalla fotocamera stessa o comunque differenze che mi facciano capire se è il modello 3 dal quale tu consigli di stare alla larga se si vuol scattar foto?
    grazie mille
    Luca

  32. giulia

    Ciao, ho acquistato una polaroid 1500 ad un mercatino dell’usato e dopo essermi informata ho comprato i film px 70 della impossible project solo che una volta inseriti all’interno della mia macchina non è stata espulso il cartoncino, neanche dopo aver premuto il tasto di scatto.
    A questo punto non so se sia la mia macchina ad essere difettosa o completamente rotta o sia colpa dei film.
    Ho notato che sul lato superiore dei film che ho acquistato c’è scritto 07*13 è per caso la data di scadenza?e se lo è può dipendere da questo il non funzionamento?
    vi chiedo consiglio per evitare di buttare nel bidone altri soldi nel caso:)
    grazie mille per la risposta!!!

  33. Luca

    Ciao Luigi, avrei bisogno di un consiglio. Ho una sx-70 che (non sempre) da il seguente problema (cerco di spiegare più dettagliatamente possibile):
    -inserisco il filmpack, espelle la dark slide e automaticamente parte uno scatto, a volte anche più di uno fino ad un massimo di tre, con relativa espulsione della pellicola.
    Alla fine dello scatto però, la maggior parte delle volte, il ciclo non si completa. Mi spiego: se fa più di uno scatto, mettiamo ne faccia 3 consecutivi, i primi due completano il ciclo, il terzo (cioè l’ultimo) blocca il ciclo con lo specchio a 45°(devo procedere o a schiacciare il tasto di scatto o ad aprire estrarre e richiudere cassetto per farlo completare).
    Questo problema lo fa saltuariamente, cioè può capitare che la macchina funzioni perfettamente, come può anche capitare che faccia scatto automatico e concluda ciclo riassestandosi.

    ora.. io cerco sempre di sapere con cosa ho a che fare. Ho dunque spaziato un bel po’ nel web in cerca di info e soluzioni, ma il problema frequentemente discusso nel web è quello relativo al motorino che gira sempre e al relativo pezzettino metallico, problema che nel mio caso non si verifica.
    Qualcuno mi ha detto che probabilmente è tipo un dentino degli ingranaggi che trovo sulla destra della fotocamera sotto la mascherina nera, che essendosi rotto da questo problema, consigliandomi di provare anche a pulirli. L’ho fatto ed ho però notato che sono sia puliti e mi sembrano anche integri.
    Potrebbe essere un problema del tasto di scatto? o comunque sai darmi qualche consiglio?

  34. Luigi

    Stefano: Una descrizione o una foto aiuterebbero! 🙂
    Alberto: Hai bisogno di pellicole SX70, le trovi su http://www.the-impossible-project.com .
    Rosaria: Mi dispiace, ma non sono così ferrato in materia di flash. Il polatronic 1 è sicuramente compatibile (ed anche un sacco bello!) ma non so se sia il migliore.
    Riccardo: Molto strano… Un rullino a 600ISO dentro una SX70 dovrebbe dare foto molto sovraesposte… Ho il sospetto che potrebbe esserci qualche altro problema con la macchina. 🙁
    Luca: E’ semplice: le SX70 model 3 sono pieghevoli, ma il mirino (la parte superiore) è aperto sui lati. ( Vedi: http://www.rwhirled.com/landlist/pics/campics/SX70M3.jpg )
    Giulia: Direi di no, sulla scatola solitamente è indicata la data di produzione (e al limite c’è scritto “Utilizzare preferibilmente entro un anno dalla produzione”. Potrebbe essere che le linguette che si trovano nella parte bassa del vano rullino si siano piegati o sporcati, e che dunque non trasmettano corrente alla macchina. Oppure potrebbe effettivamente essere rotta… Puoi comunque misurare la carica di un rullino con un voltmetro, usando i contatti metallici sul fondo del rullino. Dovresti leggere 6V più o meno.
    Luca: Ho idea che tu mi abbia scritto su flickr e che ti abbia risposto lì, ho ragione? 🙂

  35. dragos

    Salve io ho una polaroid sx 70 da vendere e come quella del video su youtube e una molto piu vechia e grande ma grande che se apre in modo strano chi mi puo dire quanto posso chiede e chi e interessato ad comprarla posso mandare foto su mail fattemi sapere grazie questo e il mio numero 3290810924

  36. Daria

    Ciao Luigi,
    Hai un blog molto chiaro ed esaustivo anche per me che sono una neofita alle prime informazioni, complimenti!
    A tal proposito vorrei delle delucidazioni in grado di aiutarmi a prendere una decisione sull’acquisto della mia prima Polaroid!
    Il mio amore a prima vista è stato la polaroid 1000 sx70, poi dopo mi hanno fatto vedere la 600 spirit..ora la mia curiosità è: quanto il flash incide? Ossia, se prendo la 1000 sx70 mi troverò poi costretta a comprare il flash o se ne può fare a meno? Inoltre nella spirit il flash è fisso o posso disattivarlo?
    In quanto amante del vintage e delle foto vecchio stile adoro quel colore un po’ aranciato delle Polaroid per cui per esperienza vostra o tua posso farne a meno o Alla fine mi risulterà necessario? Qual è l’effetto a differenza tra l’averlo ed il non?
    Grazie e scusa il bombardamento di domande! 🙂
    Daria

  37. Daria

    Ciao Luigi,
    Hai un blog molto chiaro ed esaustivo anche per me che sono una neofita alle prime informazioni, complimenti!
    A tal propositi vorrei delle delucidazioni in grado di aiutarmi a prendere una decisione sull’acquisto della mia prima Polaroid!
    Il mio amore a prima vista è stato la polaroid 1000 sx70, poi dopo mi hanno fatto vedere la 600 spirit..ora la mia curiosità è: quanto il flash incide? Ossia, se prendo la 1000 sx70 mi troverò poi costretta a comprare il flash o se ne può fare a meno? Inoltre nella spirit il flash è fisso o posso disattivarlo?
    In quanto amante del vintage e delle foto vecchio stile adoro quel colore un po’ aranciato delle Polaroid per cui per esperienza vostra o tua posso farne a meno o Alla fine mi risulterà necessario? Qual è l’effetto a differenza tra l’averlo ed il non?
    Grazie e scusa il bombardamento di domande! 🙂
    Daria

  38. Camilla

    Buonasera Luigi!
    Complimenti per il blog, ho imparato cose che non sapevo.
    Oggi stesso ho comprato una polaroid One Step Land Camera Sx-70 e all’interno della scatola c’era ancora un rullino originale. Ho inserito il rullino nella macchina ma non è successo niente. Sai quale potrebbe essere il problema? Mi hanno detto che è perfettamente funzionante, speriamo sia così!
    Grazie in anticipo,

    Camilla

  39. Luigi

    Ciao Camilla! Quasi certamente le batterie all’interno del rullino sono esaurite: puoi verificarlo con un voltmetro, collegandolo ai due poli circolari che trovi sotto il rullino. In ogni modo il rullino sarà abbondantemente scaduto, ed è molto difficile che le foto possano svilupparsi. Ti conviene tenerlo per ricordo e comprarne uno nuovo. 🙂

  40. Camilla

    Sono andata oggi in un negozio di fotografia e così mi ha detto!
    Domani passo in un altro negozio che potrebbe avere i rullini, se così non fosse gli comprerò su internet da “The Impossible Project”.
    Ulteriori dritte saranno sicuramente gradite per chi, come me, è ancora principiante nell’uso delle polaroid! Grazie per la tua disponibilità,

    Camilla

  41. Irene

    Ciao, ho avuto in regalo una polaroid spirit 600 land camera, ho acquistato le cartucce e provato a fare una foto, è venuta scurissima e controllando su internet ho visto che la maggior parte dei modelli ha il flash incorporato mentre questa non ce l’ha può dipendere da quello o dalla pellicola?Cosa posso fare per fare in modo che vengano delle foto decenti?Grazie

  42. alice

    Ciao,
    intanto complimenti per il blog davvero molto chiaro.
    Per il mio compleanno, il mio moroso mi ha regalato una sx-70 supercolor 1000 con anche flash incorporato;ma allo scatto della prima foto è venuta completamente buia e la seconda completamente sovraesposta,preciso che le pellicole sono a colori.
    Siccome sono un’appassionata di fotografia vorrei capire meglio il funzionamento di questa macchina,sopratutto come funziona e regola l’esposimetro?? quando e se è meglio usare il flash???
    Spero tu mi possa aiutare, perché non vedo l’ora di fare delle foto decenti con la mia polaroid!!
    grazie e ciao a tutti
    Alice

  43. Pasquale Russo

    Luigi,Chiedo scusa del disturbo!Casualmente ho scoperto il Tuo blog e la tua “Polaroid Mania SX-70”.Dopo quasi 40 anni,ho ritrovato la Polaroid SX-70 Land-Film model 2, con la quale ho immortalato momenti bellessimi dei miei tre figli ed improvvisamente mi è venuto il desiderio di fare altrettanto con i tre nipoti,per cui mi sono messo alla ricerca,suinternet,dei FlashBar e della pellicola (Filmpak)per l’utilizzo della macchina.Considersata la tua passione mi puoi consigliare come e dove reperire detto materiale? Infinitamente grato,Cordiali saluti Pasquale Russo

  44. alessio

    sto per acquistare una sx70 land camera ma sono indeciso se prendere lei o la sx70 sonar..c’è molta differenza? sono un neofita ma molto appassionato e non so su quale buttarmi..ho un po paura a prendere la prima (che esteticamente mi piace anche di più) e poi pentirmi sul fatto di non saperla usare o che forse il modello con sonar mi avrebbe dato una mano in più con l’autofocus…consigli?? e complimenti vivissimi per il blog! 😉

  45. Luca

    Salve sono in procinto di acquistare una sx 70 alpha 1.
    Però non ho capito una cosa .
    Ma servono delle batterie, come si cambiano se si cambiano e dove si trovano.?
    Grazie mille

  46. Massimiliano Vincenzi

    Ho ereditato da mio papa’ 2 macchine Polaroid , una Land camera automatica 230 completa di borsa, flash, manuale ecc.in ottimo stato Ed una SX70 autofocus model 2, questa ha la plastica esterna che tende a “sfarinare”ed un rullino 780 turbo.
    Possono avere un mercato?
    Io le venderei entrambe abito a San Felice sul Panaro (MO)

  47. Virginia

    Per la polaroid 1000 posso usare le pellicole sx-70

  48. Gianni

    Massimiliano ciao, io sto cercando una sx 70 per mio figlio. Se andiamo daccordo sul prezzo posso ritirartele tutte e due anche sa la prima mio figlio l’ha già. Cortesemente fammi sapere la tua richiesta che eventualmente ci si accorda. Grazie infinite Gianni

  49. Luigi

    Gianni e Massimiliano, scusate, ma non posso la pubblicazione di dati personali sul blog non è consentita. Ho dovuto rimuovere i messaggi contenenti numeri di telefono.

  50. Ambra

    Salve,
    mentre aspetto di trovare una Polaroid sx 70 alpha ad un buon prezzo volevo sapere cosa ne pensa della Supercolor 600, l’ho trovata per 20 € secondo lei ne vale la pena?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo è uno dei pochi siti web rimasti al mondo che non richiede di lasciare dati personali, quindi per favore, non inserire dati personali nei commenti.
L'email non è obbligatoria. Usa uno pseudonimo al posto del nome. Oppure usa un nome, ma non il tuo. Non scrivere la tua città, il tuo numero di telefono, il nome del tuo cane, il tuo numero di carta di credito. Se proprio non riesci a farne a meno, sappi che potrei censurare il tuo commento se contiene informazioni personali.
I tuoi dati verranno trattati secondo quanto descritto nella policy privacy del sito.

© 2020 Luigi

Tema di Anders NorenSu ↑