Parlano tutti dell’iPad. E io invece no.

Magari la prossima volta.

Continue reading