Versione in ricostruzione

La bestia senza cuore.

Veni. Vidi. Reveni.

A dire che sono finalmente stato a casa di Lily.

Ora ho il mio Nintendo DS qui vicino a me.

E allora?

Abbiamo parlato un po’.

Un po’ sono almeno due ore. Ma non abbastanza, o almeno così è per me.

E sapevo che non appena avrei iniziato a dire quello che volevo dire, la sua reazione non sarebbe stata delle migliori. Detto fatto.

E mi viene il dubbio di essere una specie di mostro crudele e senza cuore. Sono davvero questa cosa orribile che non può provare sentimenti ed inevitabilmente distrugge tutto senza che niente possa fargli venire un briciolo di dubbio su quello che sta facendo?

Non credo, non mi sembra. Di dubbi ne sono pieno fin sopra la testa e, purtroppo, credo di avercelo ancora un cuore, per quanto mi sforzi di tenerlo nascosto e lontano da qualunque cosa possa farlo soffrire ancora.

Ma oltre ad un cuore ho anche una testa, e per quanto i neuroni siano un po’ rincoglioniti dal lavoro scolastico, dalle musiche di Ouendan!, e dai miei dubbi, riescono ancora a farmi seguire dei ragionamenti.

Ma chi ha le risposte a questi miei dubbi?

Io no, se le avessi sarebbe semplice: basterebbe combinare ad ogni dubbio la sua risposta come nel domino, e tutta la fila di dubbi si trasformerebbe in una catena di certezze; ma purtroppo io di risposte non ne ho.

E neanche lei ha le risposte che servono a me. Ho provato a chiedergliele, ma non le ha. Magari avrà altre risposte, ma a me servono queste. Non altre.

Ma anche senza risposte, e con tanti dubbi, non credo di essere un mostro senza cuore, o almeno spero. E anche se fosse, oltre a dispiacermene, non potrei fare diversamente. Non posso non essere quello che sono.

Ma cosa sono?

Non so rispondere neanche a questo.

Sono successe tante cose. Troppe. E non mi sento in colpa per quello che è successo, perchè non ritengo di dovermi sentire in colpa. Ma i dubbi restano, e senza dubbio non sono più “quello di prima”.

Non è colpa mia. Credo.

2 commenti

  1. Roberto

    La felicità non è nel trovare una ragione o una risposta..
    Essere o avere,frase famosa ma spiega tutto: il “star bene” non è dovuto a delle risposte precise ai tuoi dubbi e domande..
    guardati meglio dentro e capirai molte cose.
    Ciao

  2. nily

    guarda, io quello che penso lo sai.
    Non credo che la Lily sia un mostro, credo che sia umana e che anche tu non sei da meno.
    E’ per questo che tu senza volerlo potresti ferirla e lei senza volerlo potrebbe non capire quanto hai sofferto quest’estate per lei.
    Per il resto..che dire…son contenta che tu abbia riavuto indietro il tuo nintendo e che tu abbia avuto l’onore di parlare con lei DAL VIVO e non via chat o telefonicamente!
    E’ un passo avanti, che credi! 😆 😉
    bacione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo è uno dei pochi siti web rimasti al mondo che non richiede di lasciare dati personali, quindi per favore, non inserire dati personali nei commenti.
L'email non è obbligatoria. Usa uno pseudonimo al posto del nome. Oppure usa un nome, ma non il tuo. Non scrivere la tua città, il tuo numero di telefono, il nome del tuo cane, il tuo numero di carta di credito. Se proprio non riesci a farne a meno, sappi che potrei censurare il tuo commento se contiene informazioni personali.
I tuoi dati verranno trattati secondo quanto descritto nella policy privacy del sito.

© 2020 Luigi

Tema di Anders NorenSu ↑