Luigi

Versione in ricostruzione

Barbagianni, e altre storie.

Eccoci qua! Finalmente liberi dalle catene di AlterPista!

Barbagianni.net è realtà!

Benvenuti all’inaugurazione, vogliate accomodarvi, c’è anche il buffet!

Finalmente, dopo molte peripezie, ho il mio bel blog wordpress su un hosting pagato, alla facciaccia di alterpista! 😀

Ma andiamo con ordine, e mettiamo in fila le cose più e meno importanti.

Intanto, il mio rapporto con Lily, che è senza dubbio la cosa più importante, è andato migliorando, dopo un breve periodo grigio, e dopo un paio di telefonate parecchio lunghe, abbiamo deciso insieme cos’era meglio fare. E come al solito, aveva ragione lei. Non c’è più neanche bisogno del sondaggio, sono cotto e stracotto, e lei lo sa, direi quasi che lo sa meglio di me. E insieme stiamo benissimo, o almeno, così sto io. E non vedo l’ora di stare di nuovo con lei. Intanto, giusto l’altroieri siamo andati a Roma insieme a due sue amiche, il fratello di una di queste, ed il mio caro amico Vitt. Inutile dire che sono stato benissimo, a parte un paio di incovenienti tutt’altro che piccoli, come il furto della mia Nikon (che mi impedirà qualsiasi acquisto di quelli programmati da qui a data da destinarsi), ed il furto dello zaino di una delle due amiche di Lily, più fortunata di me, perchè un poliziotto nei dintorni è riuscito a recuperarlo. Purtroppo non sono riuscito a stare vicino a Lily tanto quanto avrei voluto, nonostante fossimo sei persone, credevo saremmo riusciti a stare un po’ insieme, ma eccezion fatta per 10 minuti di metropolitana, e pochi altri minuti alla Fontana di Trevi, siamo rimasti vicini solo per poco tempo. Peccato.

Poi c’è da dire che lei tra una settimana circa partirà per il mare, e questo significa che non potrò vederla fino alla fine dell’estate… Non avrei mai creduto fosse così difficile stare lontano da lei. E non è ancora partita. Se non altro sono sicuro che almeno qualcosa di mio lo porterà in vacanza con lei: il Nintendo DS con Animal Crossing: Wild World e Yoshi’s Island. Sarà dura stare due mesi senza di lei, molto (ma molto) più dura che stare due mesi senza DS e Animal Crossing. E purtroppo pare che l’ultimo giorno in cui potremmo incontrarci sia domani sera, ma ho fatto l’impossibile per poterla rivedere almeno una volta prima della sua partenza.

Senza considerare che, qualche sera fa, senza neanche capire per bene come o perchè, ci siamo lanciati in una sfida. Lei sostiene che le donne possano far fare a noi maschietti qualunque cosa, per questo motivo cercherà di privarmi delle mie preziosissime silver (sì sì, proprio queste), convincendomi a regalargliele. Non sarà così facile resisterle, è vero, ma farò il possibile. In fondo, sono sempre le uniche silver di questo numero che io abbia mai visto. E me le tengo strette! 😉
Passando ad argomenti meno importanti, volete sapere le peripezie di questo sito? No? E io ve le racconto lo stesso. Mi hanno attivato il sito e ho iniziato a trasferirci subito tutti i file. Il problema è spuntato fuori dal database, che si mangiava tutte le lettere accentate e mi ha costretto ad ore di tentativi, ed innumerevoli salvataggi/ripristini dello stesso. Ieri sera, finalmente, ero riuscito a far funzionare il database come doveva, ma l’area amministrativa aveva ancora qualche problema di visualizzazione, che ho deciso di risolvere stamattina.

Dopo qualche tentativo, sono riuscito a far funzionare tutto alla perfezione, ed ho iniziato a scrivere questo articolo.

Ma ad un tratto…

Il sito web non era più raggiungibile! Allarmato sono corso a controllare cosa fosse successo, nel pannello di controllo dell’hosting, per scoprire con orrore che… ARGH! L’hosting era scaduto! Per mancato rinnovo!
Mancato rinnovo? Ma se me l’hanno attivato ieri?!

Corro a verificare la data di scadenza, e scopro con mia grande sorpresa, di essere stato capace di una cosa unica nel suo genere: viaggiare nel tempo.

Ebbene, sono stato capace di attivare l’hosting il primo gennaio millenovecentosettantuno (ovvero oltre dieci anni prima della mia nascita), e quindi visto che non avevo rinnovato il pagamento, il sito era stato disattivato il primo gennaio millenovecentosettantadue. Ho chiesto assistenza all’hosting, e solo dopo qualche ora ho appreso che era un problema centralizzato di buona parte dei server, e ho atteso pazientemente che aggiustassero la cosa, arrivando a stasera.

Mi sono messo a scrivere, ed eccomi qua.

Vi sono mancato? 😥

1 Comment

  1. barbagianni.net non vuole inganni 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo è uno dei pochi siti web rimasti al mondo che non richiede di lasciare dati personali, quindi per favore, non inserire dati personali nei commenti.
L'email non è obbligatoria. Usa uno pseudonimo al posto del nome. Oppure usa un nome, ma non il tuo. Non scrivere la tua città, il tuo numero di telefono, il nome del tuo cane, il tuo numero di carta di credito. Se proprio non riesci a farne a meno, sappi che potrei censurare il tuo commento se contiene informazioni personali.
I tuoi dati verranno trattati secondo quanto descritto nella policy privacy del sito.

© 2020 Luigi

Theme by Anders NorenUp ↑